Presentiamo ai media il nostro studio sull’udito fetale

(06-10-2015)

Questa mattina abbiamo presentato il nostro studio “L’espressione facciale del feto in risposta alle emissioni di musica intravaginale”, pubblicato sulla rivista scientifica Ultrasound. La Dott.ssa Marisa Lopez-Teijón e il Dottor Alex Garcia-Faura, autori principali della ricerca clinica, hanno presentato i risultati durante una conferenza stampa, accompagnati dal Prof. Alberto Prats, professore di Anatomia Fetale e di Embriologia della Facoltà di Medicina dell’Università di Barcellona, che ha anche preso parte allo studio.

La ricerca rivela che un feto di 16 settimane è già in grado di ascoltare e di rispondere alla musica in modo efficace, sempre che sia rilasciata dalla vagina della madre. I feti rispondono a questo stimolo, aprendo la bocca e tirando fuori la lingua, con movimenti di vocalizzazione previ all’acquisizione del linguaggio. Per tale studio è stato appositamente creato un dispositivo speciale, in grado di trasmettere musica dalla vagina a un’intensità media di 54 decibel, pari a una normale conversazione. La pubblicazione dello studio ha ottenuto un’ampia ripercussione sui mezzi di comunicazione, che si son fatti promotori delle diverse applicazioni e innovazioni che apporta questo studio scientifico d’avanguardia a livello mondiale, per escludere la sordità fetale o per facilitare le ecografie.

Conferenza stampa in diretta.

rueda-prensa-babypod