Programma di Rimborso

Che cosa è il programma ‘Donazione di ovuli con rimborso’?

Il nostro programma con rimborso garantisce la restituzione del 70% di quanto è stato pagato se non si riesce a portare avanti una gravidanza cominciata. Se dopo 3 cicli di donazione il nostro lavoro non registra un successo, rimborseremo il 70% del costo totale del trattamento.
Nel Programma con rimborso è previsto il pagamento di un costo fisso che copre fino a 3 cicli di donazione di ovuli, compresi tutti i cicli di criopreservazione necessari tra un ciclo e l’altro della donazione.

Come funziona il Programma con rimborso?

È abbastanza facile. Dopo aver deciso che il rimborso è l’opzione economica migliore, si dovrà ottenere l”idoneità’ per poter accedere al programma. Questo requisito viene conseguito da più dell’85% dei pazienti che richiedono di entrare a far parte del programma, spiegheremo nel seguente paragrafo in cosa consiste.
Una volta ottenuta l’idoneità, si dovrà pagare una sola volta un importo fisso e, se si verifica una gravidanza che continua per più di 22 settimane (quando il rischio di aborto spontaneo diminuisce notevolmente), consideriamo di aver fatto il nostro lavoro ed il contratto termina.
Se non si riesce ad ottenere la gravidanza dopo tre cicli di donazione di ovuli e tutti i cicli di criopreservazione effettuati nel frattempo, verrà rimborsato il 70% dell’investimento originale. In questo modo i nostri pazienti potranno provare ancora altri cicli oppure cominciare un programma di adozione.

Come si ottiene l’idoneità?

I requisiti per la richiesta di partecipazione al nostro Programma di Rimborso sono aver meno di 50 anni ed una certificazione di valori medici nella norma. 

Che cosa rende speciale il nostro Programma con rimborso?

La principale differenza rispetto alla maggior parte degli altri programmi a Rischio ridotto o con Rimborso è che noi applichiamo realmente un importo fisso per il trattamento.
Generalmente i farmaci vengono fatti pagare e le spese per il donatore non sono incluse nella somma rimborsata, in questo modo il prezzo finale da pagare è molto più alto di ciò che si pensava all’inizio.
Nel nostro Programma di rimborso le spese per i farmaci e per il donatore SONO incluse nell’importo fisso e, oltretutto, viene restituito il 70% di questo costo se non si ottiene una gravidanza alle condizioni precisate anteriormente. Pertanto non si dovrà aggiungere nessun costo addizionale per i farmaci o per il donatore per ogni ciclo che NON sia rimborsabile. Un facile calcolo rende chiaro che alla fine la percentuale di denaro rimborsato nel nostro programma rappresenta realmente la soluzione migliore rispetto a uno qualunque dei programmi con rimborso o a rischio ridotto disponibili.

Cosa include il programma?

Offriamo qui di seguito un elenco completo di tutto ciò che è incluso nel programma:

  • Test diagnostici ed esami che dovrà effettuare il donante per l’accettazione nel programma di donazione di ovociti.
  • Farmaci per il trattamento di preparazione dell’endometrio della paziente fino a 10 giorni dopo il test di gravidanza.
  • Farmaci necessari per la stimolazione ovarica della donante.
  • Controllo medico del ciclo della paziente (includendo tutti gli ultrasuoni necessari).
  • Controllo medico del ciclo della donante.
  • Spese relative alla sala operatoria ed all’anestesia, da sostenere per realizzare la punzione ovarica della donante.
  • ICSI.
  • Tutte le procedure da effettuare in laboratorio necessarie fino al giorno del trasferimento dell’embrione.
  • Trasferimento dell’embrione.
  • Congelamento degli embrioni che non sono stati trasferiti e loro conservazione per un anno se il trattamento termina con una gravidanza fattibile.
  • Compenso economico per il donatore.
  • Farmaci per i cicli di embrioni congelati durante il trattamento.
  • Tutte le procedure di laboratorio necessarie per scongelare gli embrioni.
  • I trasferimenti di embrioni congelati derivanti dai tre cicli inclusi nel trattamento.

Cosa è escluso?

  • Qualsiasi test diagnostico necessario per determinare l’idoneità di pazienti svolto prima o durante il trattamento.
  • Analisi del laboratorio di diagnosi per il preimpianto genetico.
  • Eclosione assistita.
  • Coltura di blastocisti.
  • Procedura andrologica necessaria per l’ottenimento del liquido seminale (TESA, TESE, MESA…).
  • La conservazione continuata di embrioni congelati per più di un anno dopo il congelamento a trattamento concluso.

È necessario completare tutti i cicli?

No. È possibile annullare il contratto in qualsiasi momento. Non esiste l’obbligo di completare nessun numero di cicli se così si decide, esistono condizioni speciali di rimborso descritte nel contratto.

Il rimborso è eticamente corretto?

Sì, lo è. È possibile trovare il documento originale relativa all’opinione dell’Ethics Committee of the American Society of Reproductive Medicine.

Risk-sharing or Refund Programs in Assisted Reproduction
Fertil Steril 1998;70:414-5
Released September 1998, Reviewed June 2006

Cosa dicono i pazienti rispetto al Rischio condiviso?

Anche se alcuni pazienti sono preoccupati per la somma iniziale da pagare, gli piace l’idea che il contratto non nasconda spiacevoli sorprese economiche, che non ci siano spese extra e che, alla fine, venga restituito del denaro, cosa che vuol essere una specie di assicurazione contro i rischi di fallimento (noi non possiamo garantire una gravidanza, ma assicuriamo che faremo il meglio per ottenerla).

Dove posso ottenere maggiori informazioni sul Programma di rimborso dell’Institut Marquès?

Mandateci un e-mail a (info@institutomarques.com) per ricevere una copia del contratto che deve essere firmato se si desidera essere inclusi nel nostro programma (la ricezione del contratto NON significa che sia stata accettato il nostro Programma di donazione di ovuli).