Grazie ai donatori

Non può essere, questo non sta succedendo a me … separata e senza figli, una vita davanti a me, così giovane. Menopausa precoce. Non ci ho pensato, non avevo tempo, una decisione affrettata, forse, ma giusta. Avevo bisogno di una donatrice di ovuli e di un donatore di sperma; accettarlo è stata molto dura, anche l’embrione nel mio corpo un mese dopo aver raggiunto l’impianto. Una gravidanza orribile, un parto d’urgenza, un post parto che il mio piccolo quasi non riesce a superare, ma dopo tutto questo sono finalmente diventata madre, e mio figlio ha già venti mesi. Non si può spiegare l’emozione del transfer, l’incertezza dell’attesa, le emozioni di quei momenti, ma senza dubbio la cosa più importante, puoi metterci la mano sul fuoco, è dare amore al tuo figlio … Perché lui è tuo figlio. Grazie Dottor Ángel López, spero di presentarti un giorno al mio “angioletto”. Mi emoziono ancora ricordando. Grazie a tutti e grazie ai donatori.

(Valencia, agosto 2013.)