Trattamenti. Donazione di embrioni

In cosa consiste la Donazione di Embrioni?

La donazione di embrioni è la tecnica di riproduzione assistita attraverso la quale vengono trasferiti embrioni portatori di informazioni genetiche di un altro uomo ed un’altra donna. Viene indicata quando entrambi i membri della coppia non possono diventare genitori con i propri ovuli e spermatozoi.

 

PROGRAMMA DI DONAZIONE DI EMBRIONI

Gli embrioni che vengono trasferiti possono provenire:

A. Da coppie che hanno realizzato la Fecondazione In Vitro che non vogliono avere altri figli e che donano ufficialmente gli embrioni ad altre coppie affinchè possano finalmente diventare genitori come loro. I progenitori possono essere donatrici di ovuli e donatori di seme. Questi embrioni sono congelati.

B. Possono provenire anche da pazienti che desiderano solamente trasferimenti di embrioni “in fresco”. Secondo la legge spagnola, infatti, i pazienti hanno diritto a congelare gli embrioni “in soprannumero” provenienti dal ciclo realizzato, pur non essendo obbligatorio.
Nell’Institut Marquès abbiamo molti pazienti stranieri, spesso provenienti da paesi lontani, che non desiderano congelare perché se dovessero ripetere il trattamento preferirebbero un nuovo ciclo in fresco per aumentare le probabilità di successo.
Per questo motivo, ogni settimana ci sono donazioni di embrioni “in fresco”. Nella maggior parte dei casi i progenitori sono donatrici di ovuli e donatori di seme.

PROGRAMMA DI ADOZIONE DI EMBRIONI

Vengono trasferiti embrioni provenienti da pazienti sani, minori di 35 anni, che hanno realizzato con successo un trattamento di Fecondazione In Vitro e che non vogliono avere altri figli.

In molti casi provengono da donatrici di ovuli e donatori di seme.

STANNO REALIZZANDO TRASFERIMENTO DI EMBRIONI DONATI

  • Coppie con problemi di sterilità e ripetuti fracassi con la Fecondazione in Vitro.
  • Donne adulte che godono di buona salute psicofisica ed in età riproduttiva.
  • Donne senza compagno che desiderano avere un bambino.
  • Pazienti con aborti ripetuti.

A causa delle leggi restrittive di altri stati, le pazienti provengono da diversi Paesi.

consulta il tuo caso

TRATTAMENTO PER LA DONAZIONE DI EMBRIONI

È molto facile ed indolore.

La preparazione dell’utero per ricevere gli embrioni si esegue attraverso l’utilizzo di cerotti da applicare sulla pelle, e di ovuli vaginali. In pochi giorni l’utero è pronto e si può procedere allo scongelamento e al trasferimento degli embrioni senza la necessità di ricovero. È necessario evitare sforzi fisici nelle ore successive al trasferimento.

Dopo 14 giorni si realizza il test di gravidanza.

Se è positivo si tratta di una gravidanza normale e bisognerà continuare il trattamento iniziale per altri due mesi.

I controlli durante la gravidanza potranno essere eseguiti dal suo ginecologo abituale.

PROCESSO DI DONAZIONE DI EMBRIONI

Durante la prima visita, si conferma il buono stato di salute della donna per poter portare a termine una gravidanza; si effettua una revisione ginecologica (può portare anche quella eseguita dal proprio ginecologo) e si assegnano gli embrioni.

Durante l’ecografia si esegue anche una prova catetere (indolore) con cui verranno trasferiti gli embrioni attraverso il collo dell’utero.

Viene infine spiegato il trattamento da seguire e viene scelta insieme la data dello scongelamento e trasferimento degli embrioni.

PERCENTUALI DI SUCCESSO

Le probabilità di successo per ogni trasferimento di donazione di embrioni nel nostro centro sono state del 57%.

SISTEMA DI ASSEGNAZIONE DEGLI EMBRIONI

Per evitare il rischio di incontrare fratelli nel futuro, il sistema in vigore per l’assegnazione prevede che gli embrioni cambino di Comunità Autonoma o Paese.

Gli ultimi 500 cicli corrispondono a donne di 30 Paesi diversi.

TEMPI DI ATTESA

Non abbiamo liste di attesa; una volta realizzate le prove necessarie ed iniziato il trattamento di preparazione, il trasferimento avverrà dalle 2 alle 4 settimana successive.

DIFFERENZE TRA DONAZIONE E ADOZIONE DI EMBRIONI

La differenza è di natura legale. Nel “Programma di Donazione” gli embrioni provengono da coppie che li hanno ceduti espressamente e per iscritto ad altre coppie. Nel “Programma di Adozione”, invece, non è stata scelta nessuna destinazione per gli embrioni che vengono pertanto custoditi legalmente dal Centro.

A livello medico non esistono differenze.

In qualsiasi caso l’unico tramite da realizzare è firmare il consenso informato relativo a tale tecnica di Procreazione Assistita.