Osservare il cellulare migliora le percentuali di gravidanza

Embryomobile è un’applicazione totalmente innovativa di Institut Marquès che consente ai pazienti di osservare, attraverso il telefono cellulare o un dispositivo mobile, l’evoluzione degli embrioni, in tempo reale e per 24 ore, nell’incubatore Embryoscope. Il follow-up può esser realizzato da casa o da qualsiasi altro luogo, come se i pazienti fossero embriologi, dal momento della fecondazione e fino al trasferimento dell’embrione nell’utero materno, cinque giorni dopo.

Uno studio scientifico di Institut Marquès, presentato in diversi congressi europei, tra cui quello della Società italiana di fertilità, medicina della sterilità e della riproduzione (SIFES) e quello della French Reproduction Society (SFR), ha dimostrato che i pazienti che osservano i loro embrioni attraverso Embryomobile in tempo reale dal cellulare possono aumentare fino all’11% le percentuali di gravidanza. Inoltre, aumentano in proporzione diretta al numero di volte in cui si connettono.

Connessione emotiva

La ricerca ha coinvolto 934 donne, che sono state divise in cinque gruppi, in base al numero di visualizzazioni totali realizzate (da 0 a oltre 30). Con l’aumentare del numero di volte in cui osservavano gli embrioni, aumentava anche la percentuale di gravidanza: il 72,3% per quelle che superano le 30 visualizzazioni, rispetto al 61% per le pazienti che non li osservavano.

Per la prima volta lo studio rivela l’impatto delle emozioni sull’esito dei trattamenti di riproduzione assistita. Il miglioramento della recettività dell’utero potrebbe essere spiegato dalla connessione emotiva della una donna con i suoi embrioni, se può osservarli tutti i giorni prima dell’impianto.

visita