La musica migliora la fecondazione in vitro

In Institut Marquès abbiamo sviluppato un progetto pionieristico volto a migliorare la fecondazione in vitro incorporando la musica in tutti gli incubatori di embrioni dei nostri laboratori di riproduzione assistita. I nostri studi scientifici mostrano che le microvibrazioni musicali producono movimenti simili a degli ovuli fecondati nel loro viaggio attraverso le tube e l’utero, che rimuovono il mezzo di coltura e raggiungono una distribuzione più omogenea di nutrienti e disperdono le tossine.

L’applicazione della musica è un passo avanti per riprodurre nei nostri laboratori le condizioni naturali degli embrioni nel grembo materno, un fattore chiave per l’aumento dei nostri tassi di successo che sono già tra i più alti del mondo.

Inoltre, la ricerca scientifica di Institut Marquès sull’importanza della musica all’inizio della vita è stata premiata all’Università di Harvard con il Premio Ig Nobel in Medicina.

Concerti dal vivo per i nostri embrioni

I nostri laboratori hanno ospitato spettacoli di grandi star della musica. Sharon Corr, Álex Ubago e Antonio Orozco sono alcuni degli artisti che hanno realizzato performance in esclusiva per i nostri piccoli pazienti, con l’obiettivo di favorire il loro sviluppo embrionale.