Inseminazioni con banca del seme

Che cos’è l’inseminazione con banca del seme?

Consiste nella realizzazione dell’inseminazione intrauterina con lo sperma di un donatore. Lo sperma del donatore è sempre soggetto a congelamento; può essere usato solo quando dopo 6 mesi gli esami del sangue del donatore rimangono negativi per le malattie infettive.

Le possibilità di gravidanza sono alte?

Le possibilità di gravidanza dipendono principalmente dall’età della paziente e dal numero di follicoli che si sviluppano nel ciclo. Con la stimolazione ovarica e l’inseminazione intrauterina le possibilità di gravidanza per ciclo sono del 20-25%. Dopo quattro cicli, circa il 70% dei pazienti l’ha raggiunto.

INSEMINAZIONE ARTIFICIALE (*)

Institut Marquès Gravidanza / ciclo
IAD 23,02%

(*) Risultati globali ( variano secondo l’età della paziente)

Come si realizza l’inseminazione con seme di banco?

In primo luogo, vengono realizzati colloqui e i test descritti nelle sezioni precedenti, inoltre si prende nota delle caratteristiche fisiche e il gruppo e il Rh della coppia per assegnare il donatore più adatto.

Nel nostro centro tutte le inseminazioni sono intrauterine e vengono eseguite migliorando lo sperma in laboratorio. Lo sperma, anche se di ottima qualità, durante i processi di congelamento e scongelamento può perdere mobilità, quindi i risultati sono migliori se le operazioni vengono realizzate dopo lo scongelamento.

Miglior Medico dell’anno in Riproduzione Assistita 2019

L’opinione della dott.ssa Marisa López-Teijón

“Donatori anonimi o no? La società cambia e le cliniche di riproduzione assistita devono adattarsi a nuove preoccupazioni e richieste. Per aiutare i pazienti abbiamo organizzato un sistema che consente di realizzare l’inseminazione o la fecondazione in vitro con donatori anonimi o non, rispondendo così a tutte le esigenze. Sei tu a decidere … vogliamo aiutarti nella maniera più semplice possibile. Nei nostri centri in Spagna, Irlanda e Italia si possono realizzare trattamenti con donatori anonimi. Presso la nostra clinica in Irlanda possiamo realizzare trattamenti con donatori di seme non anonimi.”. Saperne di più.

Come viene scelto il donatore di sperma?

Presso Institut Marquès abbiamo una nostra banca del seme premium, ed è sempre il medico che sceglie personalmente il miglior donatore per ogni paziente. Vantiamo una grande esperienza nella selezione dei donatori. Il protocollo di studi sierologici e genetici del nostro laboratorio di andrologia comprende, oltre ai test obbligatori secondo la legislazione europea, altri esami per garantire campioni di alta qualità. Inoltre, effettuiamo un’esaustiva valutazione sociologica e psicologica del donatore. Abbiamo oltre 2.000 donatrici di ovuli e spermatozoi di tutti i fenotipi, il che accelera il processo ed evita le liste di attesa.

Le inseminazioni dei donatori possono essere fatte depositando il seme nella cervice dell’utero?

Possono essere realizzate depositando il seme in un contenitore che viene posizionato sulla cervice, ma i risultati non sono buoni. Da più di 10 anni le inseminazioni intrauterine si realizzano presso l’Institut Marquès.

Bisogna firmare un consenso per il trattamento con donazione del seme?

Sì. Questo documento fa riferimento all’inseminazione con seme di donatore. Vengono spiegate le implicazioni legali dell’uso del seme donatore.